MAC FORMAZIONE
Corso BIM

Corso BIM

Con il Corso BIM (Building Information Modeling), corso in aula e corso online, faciliti la pianificazione, la progettazione e la gestione delle costruzioni attraverso un unico software

Certificazioni Corso BIM

Il corso di formazione BIM, in aula e on line, al termine della formazione completata con profitto, rilascia un attestato di frequenza numerato e personale, tracciabile attraverso il sito Web con certificazione ente ISO 9001:2015 EA37 per la formazione professionale valida in tutta Europa. Il corso è propedeutico alla certificazione ICMQ acquistabile separatamente.

Obiettivo Lavoro del Corso BIM

Obiettivo principale del corso BIM, in aula e online, è in primis quello di spiegare bene quale sia il suo reale campo di applicazione, i grandi vantaggi che si hanno a progettare con questa tecnologia ed utilizzarla da professionisti Autodesk Revit Structure.

Obiettivo principale del corso, corso in aula e corso online, è in primis quello di spiegare bene quale sia il suo reale campo di applicazione, i grandi vantaggi che si hanno a progettare con questa tecnologia ed utilizzarla da professionisti Autodesk Revit Structure.

Alla fine del corso è possibile anche pensare alle certificazioni BIM e diventare un BIM Specialist. Gli esami di certificazione attualmenti riconosciuti sono quelli ICMQ, a questo link ci sono maggiori informazioni.

Attestato di Eccellenza MAC Formazione

Attestato di
Eccellenza

Ente Certificato ISO per la
Formazione Professionale

Logo Adecco.webp

Partner per
l'Inserimento Professionale

FourStars Partner Tirocinio Extracurriculare

Partner per il
Tirocinio Extracurriculare

Ente Accreditato MAC Formazione

Ente di Formazione
Accreditato dalla Regione

Cosa fa il BIM?

BIM, acronimo di Building Information Modeling in italiano Modello di Informazioni di un Edificio, è la rappresentazione digitale di un oggetto dove vengono specificate tutte le caratteristiche fisiche e funzionali dell’oggetto.

Quindi cos’è? Non è di sicuro un software o un prodotto ma è un progetto che contiene tutte le informazioni sull’oggetto che stiamo realizzando, sia esso un edificio, un ponte, una strada o un semplice elemento di un progetto molto più complesso. Per intenderci meglio anche una finestra, un muro, un bullone, una vite possono essere progetti BIM se contenenti maggiori informazioni come ad esempio le informazioni grafiche, lo spessore, l’isolamento acustico o termico etc.

Esistono anche delle librerie di elementi che permettono di utilizzare questi oggetti nei propri progetti così da essere sempre al passo con il tempo. La metodologia BIM consente di gestire il ciclo di vita di una costruzione. Si può programmare ad esempio un intervento o una manutenzione già in fase di progettazione.

I vantaggi di utilizzare il BIM stanno nel fatto che tutti i progettisti possano collaborare tra di loro su di un unico progetto e avere tutte le informazioni su ogni singolo elemento che lo compone utili in ogni fase di progettazione: architettonica, strutturale, impiantistica energetica e gestionale.

Il software BIM è un processo e un insieme di strumenti informatici per la creazione, la gestione e la condivisione di informazioni e modelli digitali relativi a un edificio o un’infrastruttura durante il suo intero ciclo di vita, dalla progettazione alla costruzione, alla manutenzione e alla demolizione. Il BIM consente di integrare tutte le informazioni su un progetto in un unico modello digitale condiviso, al fine di migliorare la collaborazione, la gestione dei dati e la qualità del progetto.

Contattaci Gratuitamente
per maggiori informazioni

Scopri la data del prossimo Corso BIM, il costo e le modalità di svolgimento… compila i campi di seguito, un nostro consulente ti richiamerà al più presto!

"*" indica i campi obbligatori

Autorizzo trattamento dati personali secondo art. 13 d.lgs. 196/03 e il regolamento UE 2016/679 del parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016.*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Contattaci Gratuitamente
per maggiori informazioni

Scopri la data del prossimo Corso BIM, il costo del corso e le modalità di svolgimento… compila i campi di fianco, un nostro consulente ti richiamerà al più presto!

Modalità di Erogazione del Corso BIM

Corso in Aula

Disponiamo di aule didattiche in oltre 90 capoluoghi di provincia attraverso nostri partner. E’ possibile scegliere tra circa 100 corsi di formazione che prediligono la pratica alla teoria.

Corso in FaD

Lezioni in diretta con docenti qualificati attraverso una piattaforma di formazione altamente professionale. Allievo e docente interagiscono in tempo reale. Non si tratta di lezioni registrate.

Corso OnSite

Dedicato ad aziende e professionisti che desiderano formarsi o formare il proprio personale interno. Un nostro docente si reca direttamente presso la sede dell’azienda per una formazione ad hoc.

Corso BIM

Descrizione del Corso BIM

Questo acronimo sta per Building Information Modeling, ossia Modello di Informazioni di un Edificio. Lavorare con le librerie BIM ha lo scopo di facilitare la comunicazione e la cooperazione, in un progetto, tra tutti i suoi attori: architetti, ingegneri, clienti e costruttori.

Ma che cos’è il Bim? Un oggetto BIM non è altro che un unico contenitore, il quale racchiude internamente alla sua rappresentazione grafica, una serie di informazioni, attributi e caratteristiche fisiche, strutturate in forma di database con il solo di scopo di facilitare il lavoro dei progettisti. Da anni uno standard in America ed Europa, questa tecnologia che può essere applicata a tutte le infrastrutture, è ormai destinata a diventare “obbligatoria” anche in Italia.

Il corso BIM, in aula e online, nasce per formarti come Bim Manager, ovvero un professionista del settore delle costruzioni, architetto o ingegnere, esperto nel processo sia progettuale che costruttivo. Il software Autodesk che utilizziamo è Revit, che rilascia anche la certificazione Autodesk, e che viene utilizzato sia per lavori di piccole dimensioni sia per portare avanti un work flow di più professionisti. Il corso BIM fornisce lezioni chiare ed esempi pratici per esplorare nel dettaglio le funzionalità del programma al fine apprenderne l’uso professionale.

Approfondimento sul BIM:

Fare una ricerca sul BIM porta a molti risultati e molte keyword: Software BIM, Modelli BIM, Open BIM, BIM building information modeling, computo metrico, certificazioni ecc… Possiamo semplificare dicendo che la competenza sulla gestione Bim dei progetti è ormai indispensabile e che prima di utilizzare il BIM necessario utilizzare al meglio un software di progettazione che sfrutta questa tecnologia.

Contattaci Gratuitamente per maggiori informazioni

Scopri la data del prossimo Corso BIM, il costo del corso e le modalità di svolgimento… compila i campi di fianco, un nostro consulente ti richiamerà al più presto!

Richiedi Maggiori Informazioni sui corsi

"*" indica i campi obbligatori

Autorizzo trattamento dati personali secondo art. 13 d.lgs. 196/03 e il regolamento UE 2016/679 del parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016.*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Dettagli sul Corso BIM

requisiti

È richiesta la conoscenza di Revit, qualora mancasse è possibile aggiungere al corso Bim anche il corso Revit. Ogni partecipante deve dotarsi di computer con software installato, MAC si solleva da qualsiasi responsabilità dall’utilizzo da parte dei partecipanti di software non licenziati.

sbocchi lavorativi

Studi di architettura, ingegneria, edilizia in genere
Aziende del settore edile
Studi di progettazione associati
Libera professione

Programma Corso BIM

  • La progettazione integrata
  • BIM: approccio al metodo
  • Strumenti di costruzione
  • Connessione tra i vari CAD
  • I file DWG,DXF e DGN
  • Revit Structure
  • I comandi Base
  • Impostazione e controllo dei parametri di progetto
  • Modellazione elementi architettonici
  • Solai, Fondazioni e Terreno
  • Componenti strutturali: Pilastri, Travi,Muri ecc..
  • Scale, Rampe e Ringhiere
  • Disegnare l’armatura
  • Carichi ed Analisi
  • Le varie Strutture: Acciaio, Legno ecc..
  • Modellazione famiglie personalizzate
  • Viste e strumenti di annotazione
  • Abachi e computi
  • Ciclo di vita di un progetto
  • Impostazioni per la stampa ed estrazione di tavole in 2D
  • Protocollo BIM: condivisione degli obiettivi
  • La gestione del team di Lavoro
  • Definizione delle parti del progetto
  • Componenti advanced e dettagli non ordinari di modello
  • Valutazione costruttiva del progetto
  • Gli elaborati di esecuzione
  • Esercitazioni Finali
Corso BIM

Programma Corso BIM

  • La progettazione integrata
  • BIM: approccio al metodo
  • Strumenti di costruzione
  • Connessione tra i vari CAD
  • I file DWG,DXF e DGN
  • Revit Structure
  • I comandi Base
  • Impostazione e controllo dei parametri di progetto
  • Modellazione elementi architettonici
  • Solai, Fondazioni e Terreno
  • Componenti strutturali: Pilastri, Travi,Muri ecc..
  • Scale, Rampe e Ringhiere
  • Disegnare l’armatura
  • Carichi ed Analisi
  • Le varie Strutture: Acciaio, Legno ecc..
  • Modellazione famiglie personalizzate
  • Viste e strumenti di annotazione
  • Abachi e computi
  • Ciclo di vita di un progetto
  • Impostazioni per la stampa ed estrazione di tavole in 2D
  • Protocollo BIM: condivisione degli obiettivi
  • La gestione del team di Lavoro
  • Definizione delle parti del progetto
  • Componenti advanced e dettagli non ordinari di modello
  • Valutazione costruttiva del progetto
  • Gli elaborati di esecuzione
  • Esercitazioni Finali
Corso BIM

PC consigliato

Notebook HP Ryzen 7
NOTEBOOK HP Ryzen 7-5700U 16GB 512GB W11P

Risoluzione del display: 1920 x 1080 Pixel
Processore: AMD Ryzen 7- 5700U
RAM: 16 GB
Capacità totale di archiviazione: 512 GB SSD

Testimonianze
F. Porrino Corsista

Il corso BIM, da me seguito online tramite videoconferenze, è consistito nella chiara illustrazione del software, il software che consente la progettazione integrata dei processi costruttivi. Oltre all’analisi dell’interfaccia e degli strumenti propri del software, è stata esaminata in particolare la componente parametrica che rende il programma versatile e utile per la metodologia BIM. Il corso si è articolato in 10 lezioni per la durata di 20 ore, organizzate in modo da riuscire a gestire gli ulteriori impegni giornalieri, anche grazie alla disponibilità del professore e della coordinatrice didattica.

Testimonianze corso BIM

Domande Frequenti

Le domande frequenti che ci vengono fatte sul Corso BIM sono:

Il software BIM (Building Information Modeling) è un processo e un insieme di strumenti informatici per la creazione, la gestione e la condivisione di informazioni e modelli digitali relativi a un edificio o un’infrastruttura durante il suo intero ciclo di vita, dalla progettazione alla costruzione, alla manutenzione e alla demolizione. Il BIM consente di integrare tutte le informazioni su un progetto in un unico modello digitale condiviso, al fine di migliorare la collaborazione, la gestione dei dati e la qualità del progetto.

BIM sta per Building Information Modeling, ed è un processo che utilizza un modello digitale dell’edificio per rappresentare le caratteristiche fisiche e funzionali del progetto, nonché le informazioni relative alla gestione e alla manutenzione dell’edificio. Il BIM consente ai progettisti, ai costruttori, ai proprietari e agli operatori di un edificio di lavorare insieme e condividere informazioni in modo collaborativo.

Il BIM utilizza un modello 3D dell’edificio come base per raccogliere e gestire tutte le informazioni relative al progetto, dalle dimensioni e dalle specifiche dei materiali utilizzati alla posizione degli impianti e delle attrezzature. Il modello BIM consente di generare automaticamente documenti di costruzione come piante, sezioni e dettagli, nonché schede tecniche e quantità dei materiali necessari.

In sintesi aiuta a:

  • migliorare la collaborazione tra i membri del team di progettazione e costruzione,
  • aumentare l’accuratezza dei dati
  • ridurre gli errori e i ritardi
  • ridurre i costi
  • migliorare la qualità e la sicurezza dell’edificio
  • aumentare la sostenibilità e l’efficienza energetica dell’edificio
  • facilitare la pianificazione e la gestione della manutenzione e della demolizione

Il BIM è molto utilizzato in ambito edilizio, ma può essere applicato anche ad altri tipi di infrastrutture, come ponti, dighe, aeroporti e cosi via

Con il software BIM è possibile realizzare una varietà di attività e progetti legati alla progettazione, alla costruzione, alla manutenzione e alla demolizione di edifici e infrastrutture. Alcune delle attività che si possono svolgere con il BIM includono:
  • Progettazione: il BIM consente di creare modelli 3D dell’edificio, in cui è possibile inserire informazioni relative alle dimensioni, alla geometria, ai materiali e alle specifiche degli impianti e delle attrezzature. Il BIM consente di generare automaticamente documenti di costruzione come piante, sezioni e dettagli, nonché schede tecniche e quantità dei materiali necessari.
  • Costruzione: il BIM consente di coordinare i vari aspetti del progetto e di verificare la conformità dei lavori rispetto al progetto originale. Inoltre, può essere utilizzato per generare schede di cantiere, per pianificare le attività di costruzione e per monitorare il progresso dei lavori.
  • Manutenzione: il BIM consente di creare una documentazione completa e precisa dell’edificio, che può essere utilizzata per la pianificazione e la gestione della manutenzione e delle eventuali ristrutturazioni, in modo da garantire che l’edificio sia sempre in buone condizioni.
  • Demolizione: il BIM consente di creare una documentazione completa e precisa dell’edificio, che può essere utilizzata per la pianificazione e la gestione della demolizione in modo sicuro, e rispettando le normative vigenti.
Il BIM può essere utilizzato in una varietà di campi di applicazione, tra cui edilizia, ingegneria strutturale, impiantistica, architettura, paesaggismo e urbanistica. In ambito edilizio, il BIM è utilizzato sia per progetti di nuove costruzioni che per la ristrutturazione e la manutenzione di edifici esistenti. Inoltre, il BIM può essere utilizzato anche in altri campi di infrastrutture, come ponti, dighe, aeroporti, ospedali, scuole e cosi via.

Il corso di BIM è rivolto a diverse figure professionali che operano nel settore dell’edilizia, dell’ingegneria e dell’architettura. In particolare, può essere utile per:

  • Architetti: che possono apprendere come utilizzare il BIM per la progettazione e la documentazione degli edifici, e per la coordinazione con gli altri professionisti del team di progetto.

  • Ingegneri: che possono apprendere come utilizzare il BIM per la progettazione strutturale, meccanica ed elettrica, la verifica delle normative di sicurezza e la programmazione dei lavori.

  • Geometri, Tecnici delle costruzioni: che possono utilizzare il BIM per la creazione dei disegni, la verifica della conformità, la programmazione dei lavori e la gestione dei dati.

  • Progettisti: che possono utilizzare il BIM per la creazione di modelli e disegni, la verifica della conformità, la programmazione dei lavori e la gestione dei dati.

  • Costruttori: che possono utilizzare il BIM per la coordinazione dei lavori, la programmazione dei lavori e la gestione dei dati.

  • Proprietari e Gestori: che possono utilizzare il BIM per la gestione della manutenzione, la pianificazione dei lavori e la valutazione dell’efficienza energetica.

  • In generale un corso BIM è rivolto a tutti coloro che hanno interesse a conoscere e utilizzare questa tecnologia per migliorare le proprie competenze e lavorare in modo più efficiente e collaborativo.

In generale, è importante sottolineare che l’utilizzo del BIM richiede una certa familiarità con i principi e le tecniche di base dell’architettura, dell’ingegneria e dell’informatica.

Il corso, a seconda della modalità prescelta, è strutturato sempre in modo che il discente impari molto più di semplici nozioni, che sono comunque necessarie. Grazie al confronto live col docente si garantisce la massima interazione e la possibilità di approfondire determinati argomenti al fine di acquisire le competenze relative al percorso e di poterle sfruttare per la propria carriera lavorativa. Si può partire da percorsi standard o modulare percorsi avanzati a seconda delle esigenze di ciascuno e riuscire, indipendentemente dal livello di partenza, a sviluppare abilità da professionista del settore di riferimento.

Ci sono molte altre opzioni disponibili, inclusi altri software BIM, software di progettazione architettonica e ingegneristica, software di visualizzazione e analisi dati, e così via.

  • Corso BIM Specialist per gli Impianti
  • Corso BIM Specialist per l’Architettura
  • Corso BIM Specialist per le Infrastrutture
  • Corso BIM Specialist per le Strutture
  • Corso BIM per Coordinator e Manager

Dopo aver studiato il software BIM, ci sono diverse opzioni per proseguire ulteriormente gli studi e acquisire nuove competenze. Alcune opzioni potrebbero essere:

  • AutoCAD: AutoCAD è un software di progettazione assistita da computer molto diffuso nell’industria edile e ingegneristica. Conoscere AutoCAD può essere utile per creare disegni 2D e 3D precisi, per la creazione di piante e sezioni, e per la generazione di disegni esecutivi.
  • Revit: Revit è un software di progettazione BIM di Autodesk, altamente specializzato nell’ambito edilizio, può essere utilizzato per la creazione di modelli 3D completi, per la progettazione architettonica, strutturale e impiantistica, e per la generazione di documentazione di costruzione.
  • SketchUp: E’ un software di modellazione 3D semplice da utilizzare, ma potente, utilizzato soprattutto in ambito architettonico, per la creazione di modelli 3D di edifici e di spazi esterni.
  • Rhino: E’ un software di modellazione 3D utilizzato per creare modelli 3D di oggetti di precisione e di forme complesse, utilizzato soprattutto in ambito ingegneristico e industriale.
richiedi gratuitamente maggiori informazioni

Contattaci

RICHIEDI INFORMAZIONI

"*" indica i campi obbligatori

Autorizzo trattamento dati personali secondo art. 13 d.lgs. 196/03 e il regolamento UE 2016/679 del parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016.*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Chiedi Info
1
Richiedi Informazioni
Ciao come posso aiutarti?