MAC FORMAZIONE

Perché possedere certificazioni informatiche è tanto importante

Quasi tutti i lavori odierni sono legati all’uso di sistemi informatizzati e programmi che possono essere gestiti solo con le dovute competenze

Mentre per un lungo periodo si parlava solo di lauree come criterio di accesso a tante professioni, e sicuramente il possesso di questo titolo per alcuni lavori è necessario, da un po’ di anni a questa parte quando si vuole sostenere un concorso pubblico o migliorare la propria posizione lavorativa è diventato fondamentale poter dimostrare il possesso di determinate abilità.

Ecco perché oggi, chi vuole essere competitivo sul mercato, può accedere a specifici esami per ottenere attestati ufficiali nel suo campo di competenza e sapere che abilità di cui è già in possesso siano certificate e possano diventare un vantaggio dal punto di vista professionale.

Le certificazioni informatiche riguardano una notevole quantità di settori, poiché si legano al mondo della programmazione, del web e in generale a tutte quelle competenze che occorrono per gestire computer, programmi e strumenti di rete.

A volte, chi pensa al mondo dell’informatica pensa ad abilità molto tecniche, ma in realtà si parte dalle basi e dall’attestazione di competenze basilari come l’uso di programmi come word ed excel, per fare un esempio, l’utilizzo corretto della posta elettronica ecc.

Sembrano abilità scontate e certamente si è in grado di svilupparle autonomamente e di dimostrare sul campo di possederle, ma se si vuole investire sul proprio futuro e aprirsi maggiori possibilità lo step necessario è valutare quali sono gli esami disponibili per questa o quella certificazione, anche in base all’uso che se ne vuol fare, e sostenerne uno o più di uno a seconda delle esigenze.

Quando si parla di uso che se ne vuole fare ci si riferisce al fatto che molte certificazioni informatiche, come l’ICDL, per menzionarne una, sono riconosciute dal MIUR, ossia dal Ministero dell’Istruzione, e quindi sono valide ai fini del punteggio nelle graduatorie scolastiche.

Quali sono le certificazioni informatiche più richieste?

Oltre alle certificazioni in informatica di base che si possono definire un evergreen, ci sono naturalmente certificazioni IT richiestissime perché attestano competenze tecniche di alto livello e quindi danno accesso a professioni molto settoriali e molto ben retribuite.

Per intenderci si fa riferimento a tutti quei professionisti che operano coi linguaggi di programmazione, che sono esperti di sistemi Microsoft, che sanno operare in rete, garantendo sistemi di sicurezza avanzati, elaborando infrastrutture e cloud ecc.

A tal proposito, esiste una vera e propria classifica delle certificazioni più ricercate e che danno accesso a posti di lavoro con alte prospettive di guadagno.

Si tratta di attestati come:

  • Microsoft Certified: Azure Fundamentals
  • Microsoft Certified: Azure Administrator Associate
  • AWS Certified Solutions Architect – Associate
  • AWS Certified Cloud Practitioner
  • CISM – Certified Information Security Manager
  • CRISC – Certified in Risk and Information Systems Control
  • CCA-N: Citrix Certified Associate – Networking
  • CCNP Routing and Switching
  • CCP-V: Citrix Certified Professional – Virtualization
  • Google Certified Professional Cloud Architect
  • CISSP – Certified Information Systems Security Professional

La nostra scuola di formazione, accreditata da Pearson VUE, il centro più famoso per le certificazioni informatiche al mondo, mette a disposizione gli esami per questo tipo di certificazioni, oltre che l’informatica di base, dandoti la possibilità di sostenere esami ICDL, Pekit ed esami più specifici per il Content Management e la programmazione come WordPress, Javascript, Python ecc. in partnership con Knowledge Pillars, ossia un altro ente di certificazione riferimento mondiale per le certificazioni IT.

MAC Formazione

MAC Formazione

Tutti gli articoli
MAC Formazione Logo

Questo sito/blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001.

social
RICHIEDI INFORMAZIONI

"*" indica i campi obbligatori

Autorizzo trattamento dati personali secondo art. 13 d.lgs. 196/03 e il regolamento UE 2016/679 del parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016.*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Chiedi Info
1
Richiedi Informazioni
Ciao come posso aiutarti?