Certificazione IC DAC Digital Administration Code

La certificazione IC DAC, è rivolta ai professionisti appartenenti al mondo delle imprese private e all’amministrazione pubblica per la conformità alla digitalizzazione dei documenti

Descrizione della certificazione

Certificazione IC DAC Digital Administration CodeIl programma di formazione che consente il rilascio del certificato IC DAC, nasce per poter rispondere alla crescente richiesta di disporre di competenze specifiche che permettano di adoperare tramite nuovi strumenti informatici.
Tutti possono ottenere il certificato IC DAC, che si rivelerà molto utile nell’effettuare una smaterializzazione cartacea dei documenti e delle procedure, sia nel campo privato che in quello pubblico.
Attraverso lo svolgimento di questo programma è possibile certificare di essere in possesso di alcune competenze per quanto riguarda l’ambito di studio degli argomenti inerenti alla dematerializzazione.
Altro aspetto fondamentale risulta essere la conservazione dei documenti digitali, che avviene attraverso una firma digitale, ricorrendo alla posta elettronica certificata, al protocollo informatico, a timbri digitali, ai qr-code e a delle tecniche per proteggere i documenti confidenziali che necessitano  del procedimento di fatturazione elettronica.

A chi si rivolge la certificazione IC DAC

La certificazione IC DAC, è adatta e rivolta ai professionisti appartenenti al mondo delle imprese private e all’amministrazione pubblica.
L’acquisizione delle certificazione certifica che si hanno tutte le competenze tecniche specifiche nel settore informatico e tecnologico, che permetteranno di ricorrere ad una digitalizzazione dei diversi tipi di documenti attuando delle tecniche di dematerializzazione da applicare nei vari processi.

RICHIEDI GRATUITAMENTE MAGGIORI INFORMAZIONI SUL Certificazione IC DAC Digital Administration Code

Scopri la data della prossima Certificazione IC DAC Digital Administration Code, il costo del corso e le modalità di svolgimento… compila i campi di seguito

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Richiedi informazioni

Contattaci gratuitamente tramite WhatsApp, Telegram, telefonicamente o mezzo e-mail per avere maggiori informazioni sulla Certificazione IC DAC Digital Administration Code

Vantaggio della Certificazione IC DAC Digital Administration Code

Se si decide si adottare e di ricorrere a questo codice dell’amministrazione digitale, si potrà disporre di un percorso attraverso il quale sarà possibile migliorare tutto ciò che concerne la burocrazia della pubblica amministrazione, andando a dichiarare l’insieme delle normative e delle procedure che si occupano di modificare in maniera concreta e tangibile tutti i comportamenti assunti dalle amministrazioni pubbliche soprattutto per quanto riguarda il settore dell’economia. Qualità ed efficienza sono i due concetti chiave sopra i quali si va ad ergere questo nuovo codice dell’amministrazione digitale, che si avvale dello scopo di emanare  nuovi diritti che possano tutelare maggiormente le imprese ed i cittadini.
Vengono inoltre predisposti nuovi obblighi rivolti al settore della pubblica amministrazione, in cui gli operatori devono poter svolgere la loro professione con sicurezza e ricorrere all’applicazione di procedure valide sotto il punto di vista giuridico.

DETTAGLI

T-Prep Practice Test

Rappresenta una simulazione reale dell’esame di certificazione IC DAC e consente di valutare ed esaminare in modo completo il grado di preparazione sugli strumenti dell’Amministrazione Digitale, la Firma Digitale (FD), la Posta Elettronica Certificata (PEC) e Siti web delle P.A., Sicurezza, Continuità operativa e “disaster recovery”, Cloud Computing.

Scarica la versione demo del T-Prep IC DAC (30 giorni 5 domande) icona pdf

Certificazione in Video Conferenza
Richiedi informazioni anche su WhatsApp
Richiesta Info Telegram

La Procedura di Dematerializzazione

Attraverso questo innovativo processo di dematerializzazione, si possono conservare tutte le caratteristiche ritenute fondamentali per la validità di qualsiasi tipo di documento, quali la leggibilità, l’accessibilità e la riservatezza, senza il pericolo di incorrere in costi aggiuntivi ma affrontando delle spese secondarie che si andranno a riallacciare a quelle di gestione utili ad effettuare un recupero di risorse.
Il servizio svolto dall’IC DAC si rivela sorprendentemente efficiente dal punto di vista qualitativo.
Il primo rapporto proposto da Infocamere nel 2006, ha rilevato che ogni anno in Italia vengono stampate più di 110 miliardi di pagine, di cui una grande fetta rimane inutilizzata andando a comportare un costo di circa 287 milioni di euro sprecati.
Bisogna inoltre pensare che ogni documento verrà riprodotto fino a 11 volte, e quindi si andrà a comportare impatto complessivo che si aggira tra i 42 ed i 70 miliardi di euro.
Adottando la tecnica della dematerializzazione possiamo stabilire ed evidenziare due aree di intervento specifico che ci permettono un intervento mirato utile a ridurre in maniera significativa i documenti cartacei, sostituendoli con delle registrazioni di tipo informatico.
Questo particolare tipo di certificazione è stata sviluppata e realizzata da un team internazionale composta da diversi paesi, e viene rilasciata in seguito all’autorizzazione di un leader mondiale definito come CertPort Inc. che risulta essere operativo in 157 paesi del mondo adottando 32 lingue diverse.