web developer

Nell’ultimo decennio, con l’affermazione sempre più netta di internet in tutti i settori economici, il web developer è diventato una figura professionale a tutti gli effetti e fra l’altro tra le più ricercate. Cosa fa questo tipo di professionista? Quando si parla di web development si intende proprio, dall’inglese, il concetto di sviluppo ed è quello di cui si occupa questa figura, ossia dello sviluppo di siti e applicazioni web, dalla loro creazione alla loro gestione.

Generalmente gli sviluppatori web sono impiegati nelle aziende informatiche e lavorano o sul back-end, sulla scrittura del codice di un sito, quindi lato server, o sul front end, ossia la grafica di un sito e quindi il lato client. Per fare ciò le competenze necessarie sono ovviamente la conoscenza dei linguaggi di programmazione e la predisposizione a cogliere i cambiamenti attraverso i continui aggiornamenti del mondo di internet e delle richieste degli utenti.

A seguito dell’emergenza sanitaria per la pandemia la domanda di professionisti del web è aumentata, anche in virtù del fatto che questo tipo di lavoro può essere svolto ovunque in modalità smart.

Il web developer, se adeguatamente formato e preparato, può provvedere a tutti gli aspetti di un sito internet, ma, in ogni caso, questa figura coopera con web designer, content manager ecc. poiché non si occupa nello specifico di creazione di contenuti o della grafica di un sito, ma di come assemblare tutta la struttura sito internet per renderla funzionale e gradevole.

Sicuramente diventare uno sviluppatore spesso è un percorso che si matura a seguito di esperienze nel web, spesso da web designer. Ciò che si richiede a un programmatore web, comunque, è conoscere i linguaggi di programmazione è saper gestire, dunque, la creazione di siti, essere in gradi di sviluppare applicazioni e di occuparsi a 360° dell’assemblaggio di un sito web.

Come diventare un web developer

A questo punto è lecito chiedersi partendo da zero si può diventare un web developer? e come si fa?

La strada da intraprendere per svolgere questo tipo di professione in proprio o come dipendente è quella della formazione, che non significa possedere necessariamente un titolo universitario, ma individuare un percorso formativo, che in un tempo minore, offra a chi lo sceglie la possibilità di maturare tutte le abilità utili per accedere agli sbocchi lavorativi di questo settore.

Il tipo di formazione varia a seconda del tipo di attività che si vorrebbe intraprendere, ma sicuramente l’ideale sarebbe specializzarsi come un full stack developer, ossia come uno sviluppatore che conosce più di un linguaggio di programmazione.

I linguaggi di programmazione più utilizzati e richiesti sono senza dubbio HTML, CSS, Javascript, PHP, SQL e la loro conoscenza consente di lavorare sia come front end developer che come back end developer.

Attraverso un apposito corso web developer, dunque, si può diventare dei veri e propri professionisti, capaci di lavorare autonomamente e di gestire tutte le funzioni di un sito web, partendo dall’aspetto grafico, imparando a utilizzare i linguaggi HTML e CSS che servono per il web design e per la creazione di siti e pagine web ordinate, con una struttura già ottimizzata; inoltre con i linguaggi PHP, Javascript e SQL si migliorano le prestazioni di un sito, poiché si impara a lavorare con una grande quantità di dati e si può intervenire a modificare e a migliorare in tempi brevi il proprio lavoro, potendo sempre analizzare i dati raccolti in maniera agevole.

Qual è lo stipendio di un web developer?

Lo stipendio di un web developer varia a seconda delle competenze e delle esperienze, come per la maggior parte delle professioni, ma sicuramente lavorare nel campo del web è molto redditizio se si investe sulla propria formazione e quindi sull’ampliamento delle proprie capacità.

Chi ha minore esperienza arriva comunque a guadagnare dai 1000 € in su, mentre un senior del settore riesce a percepire uno stipendio anche di oltre 3000 €, soprattutto se lavora come libero professionista ed è in grado di attirare sempre più clienti grazie alla qualità della sua attività.